Chiesa della Croce

0 Recensioni

Indirizzo:

Via Fagnani, 1
60019 Senigallia

Telefono:
3337412366
E-mail:
info@chiesadellacroce.it
Chiesa della Croce

Descrizione:

La chiesa della Croce di Senigallia, risale al 1608, e fu realizzata per la Confraternita del Sacramento e della Croce da Girolamo Marini da Barchi, probabilmente su progetto dell’architetto Muzio Oddi.

L’esterno tradisce l’origine tardo rinascimentale per la sobria facciata ripartita da quattro lesene con capitelli corinzi compositi, un timpano aggettante con oculo centrale e decorazioni geometriche in pietra d’Istria. Sulla porta d’ingresso sono incise le parole di ammonimento di Sant’Agostino: “Erigis et fugit a te humilias te et venit ad te” -­ “se ti esalti, il Signore fugge da te, se ti umili viene da te”.

L’interno assume l’aspetto di una sala a pianta rettangolare con pareti riccamente decorate da rivestimenti in legno dorato, tipiche di uno stile sfarzoso chiaramente barocco che ha lasciato ugualmente percepibili le linee architettoniche sobrie ed eleganti tipiche del Rinascimento.

L’altare maggiore presenta un sontuoso tabernacolo con ricami dorati in bassorilievo floreale e putti. Altri sei altari sono disposti ai lati e contengono opere del ‘600 e del ‘700. Il soffitto presenta una straordinaria decorazione a cassettoni quadrati, arricchiti da arabeschi e una fascia centrale con i simboli della Croce e dell’Eucarestia, stemma della Confraternita del Sacramento e della Croce. Oltre alla statua del Cristo morto, opera realizzata in legno datata XVII, si possono ammirare un fondale di Barocci “Il trasporto di Cristo morto al sepolcro” e 4 opere del pittore senigalliese Giovanni Anastasi (“La natività”, “L’adorazione dei magi”, “L’angelo Nunziante” e “La vergine Annunziata”).

Recensioni:

Scrivi la tua recensione: