Senigallia, la città da percorrere in bicicletta

Senigallia, la città da percorrere in bicicletta

Stop alle lunghe code, alla ricerca di parcheggio, sulla spiaggia di velluto puoi lasciare l’auto a casa o in hotel e girare in lungo e in largo con la bicicletta. Quattordici chilometri di lungomare tutti in pianura ed una pista ciclabile di otto chilometri che collega, attraverso il lungomare di Levante, Senigallia alla frazione di Marzocca. Al Porto della Rovere, naturalmente in bicicletta si può percorrere la passeggiata sul molo centrale fino a raggiungere il faro e proseguire sul molo di levante dove si trova la statua di “Penelope”. Ma il porto è tutto da scoprire in bicicletta: percorrendo la passeggiata ciclo pedonale nella darsena Bixio è possibile respirare la tradizione con la vendita del pesce in banchina e le vongolare fino a raggiungere la darsena turistica e le sue 470 imbarcazioni ormeggiate. Il centro storico della città e per la gran parte pedonale e percorribile in bicicletta, salvo il divieto che interessa il corso 2 Giugno, off limits alle due ruote. Dalla piazza Garibaldi fino a piazza Roma, passando per piazza Simoncelli, Foro Annonario, piazza del Duca fino a raggiungere piazza Saffi. Un tour per le piazze della città tutto in bicicletta. La spiaggia di velluto offre inoltre la possibilità di raggiungere la prima periferia attraverso le tante piste ciclabili presenti: Vivere Verde, Cesanella, ma anche Borgo Molino e Saline. L’elenco dei percorsi ciclabili è consultabile sul sito https://www.piste-ciclabili.com/comune-senigallia. Non solo mare e monumenti, perché è possibile pedalare anche osservando la natura lungo il “PercorriMisa”, la pista ciclabile che costeggia il fiume. E per chi vuole testare le proprie gambe in salita, c’è la possibilità di arrivare fino alle colline transitando su via Campo Santo Vecchio, via Berardinelli, mentre i più allenati potranno cimentarsi in percorsi più lunghi fino ad arrivare, attraverso la provinciale Corinaldese o la provinciale Arceviese, Corinaldo, Ostra, ma anche Barbara o Arcevia. Una vacanza alternativa, sole mare, ma anche sport, naturalmente in bicicletta.

Ti potrebbe interessare anche Pedalare verso nord, verso sud e verso ovest… e verso est? In pedalò!

Commenti:

Comment blog entry: